Casa accogliente

Casa accogliente: qualche consiglio da seguire

Una casa si può imbruttire se trascurata, mentre se le dedichiamo le giuste cure – aspetto che può sembrare banale ma non lo è – renderemo perfetto ciò che è il nostro nido e sarà più facile sentirsi a casa al risveglio o dopo una giornata passata a faticare al lavoroSe la casa è sana funziona meglio, quindi anche noi funzioniamo meglio! 

Come curare la propria casa?

Per ottenere un ambiente bello e ben organizzato bastano semplici e piccoli gesti, l’importante è che siano quotidiani o quantomeno fatti con regolarità. Provate allora a seguire come metodo questi semplici consigli che vi diamo. 

Fare ordine

Anche se la casa è pulita, se ci sono troppi oggetti, soprattutto vicini fra di loro, si ha presto la sensazione che sia in disordine. Si crea confusione e ci si sente in un certo qual modo sopraffatti da essi. Proviamo a liberare ripiani, mensole e sedie da oggetti che in verità hanno il proprio posto e iniziamo a riporli nel loro armadio, madia o cassetto. Si avrà subito la sensazione di un ambiente più arioso e armonioso. 

Cambiare arredamento

L’ambiente va rimodernato, magari giocando col colore: l’arredo troppo stantio e vecchio può essere riposto in cantina e rinnovato con arredamento moderno e attuale. A volte serve essere coraggiosi per ottenere uno stile con l’arredamento abbinato e soprattutto che ci piace, non credi?

Riparare ciò che non funziona 

Senz’altro bisogna iniziare a riparare le cose rotte o danneggiate. Basta rimandare, è ora di prendere in mano quella maniglia che cigola, quella cerniera allentata, quella doccia intasata di calcare e ridar vita ad oggetti che sono diventati brutti e poco funzionali! Lasciandoli in questo stato possono solo che peggiorare col tempo.  

Dopo aver riparato qualche oggetto, sicuramente potrai rivalutare i dettagli di casa: non sempre è possibile acquistare cose nuove, quindi tanto vale rivalutare quelle vecchie. A volte anziché sostituire i mobili e comprarli nuovi, si può pensare di cambiare il colore o il tessuto, come il rivestimento di un cuscino o la tinta di una parete ad esempio.  

E dopo aver ordinato tutti gli ambienti, si potrà spolverare e pulire. La cosa migliore secondo noi è svolgere i lavori più grossi quando si ha tempo e mantenere una routine settimanale per le cose più basiche che richiedono meno tempo. 

Allora, avanti tutta, la casa ti aspetta! 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Riceverai un BUONO SCONTO di benvenuto del valore di 30,00 Euro da spendere su tutto il nostro catalogo.

E in più tante novità, idee e promozioni in esclusiva per te.

 

Iscrivendoti dai il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi  del regolamento (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016

Necessario per poter preventivare anche il trasporto