Tende finestra

Tende: una breve guida pratica alla scelta

Tende sì, tende no?

Mettere o meno le tende, e quale modello? Oggi vi proponiamo una serie di consigli di architetti. La scelta della tipologia e del tessuto può essere difficile, ma con qualche riflessione potrete destreggiarvi in questo mondo.

Partiamo dal presupposto che il complemento tessile va normalmente allineato allo stile degli ambienti. Ma potrebbe anche andare in dissonanza con l’insieme: le tende svolgono la funzione principale di regolazione della luminosità di un ambiente e di protezione dagli sguardi esterni, ma si distinguono anche per la presenza estetica. Trasparenza e isolamento si possono gestire scegliendo tessuti adatti e anche sovrapponendoli, ottenendo effetti decorativi e colorati.

Quali colori scegliere?

A proposito di colori, le tende chiare conferiscono armonia e ariosità all’ambiente, mentre quelle scure lo rimpiccioliscono. Detto questo, andiamo a vedere i modelli sul mercato: ci possono essere tende a pacchetto, a rullo, a pannelli scorrevoli su binari, a bastone. Ci sono regole precise di posa, di fissaggio sui binari e di distanza dal soffitto.

La tenda va misurata in proporzione al serramento retrostante: no a teli troppo stretti o troppo larghi rispetto alle superfici vetrate (per non sminuirle e annullarle completamente). Anche la lunghezza deve essere calibrata al resto, se il mood è romantico via libera a tessuti che ricadono morbidamente a terra con scenografici strascichi, se l’ambiente è moderno invece sì ai pannelli geometrici che sfiorano semplicemente il pavimento.  

E si è sempre liberi in qualunque momento di aggiungere le tende successivamente, se le condizioni o le esigenze dovrebbero essere nel frattempo cambiate.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Riceverai un BUONO SCONTO di benvenuto del valore di 30,00 Euro da spendere su tutto il nostro catalogo.

E in più tante novità, idee e promozioni in esclusiva per te.

 

Iscrivendoti dai il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi  del regolamento (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016

Necessario per poter preventivare anche il trasporto