Il bagno open space in camera da letto. Perché no?

Negli ultimi anni il concetto del bagno in camera si è evoluto nel bagno a pianta aperta sulla camera da letto ed è stato riportato anche nelle abitazioni e nelle ville di prestigio.
Una camera da letto con bagno annesso riveste un fascino senza dubbio unico, oltre che essere altamente funzionale.

Molte camere ospitano quello che tecnicamente viene chiamato “Open Plan Bathroom”, che indica un bagno che si fonde con l’ambiente della camera da letto padronale. Una scelta particolare per serate rilassanti se si ha la possibilità di sistemare una vasca free-standing dai contorni sinuosi.
Il luogo ideale per un bagno in più è senza dubbio la camera da letto,  per avere una maggiore privacy. La camera risulta avvantaggiata dalla presenza di un bagno di pertinenza esclusiva. La fluidità dell’ambiente supererà la normale divisione fra le zone funzionali della casa. Il letto sembrerà più moderno e spazioso. L’assenza di barriere fisiche renderà tutto molto più fluido e nuovo.

Il bagno open space in camera da letto. Perché no?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MAGGIORE LUMINOSITA’
Il primo vantaggio è di avere in tutto l’ambiente notte una maggiore luminosità. Molte volte i bagni delle camere da letto sono ciechi e finiscono per diventare dei luoghi piccoli e bui. In questo caso si potrà godere della luce proveniente dalle vetrate della camera.
VISTA PANORAMICA
Potrai godere della vista panoramica sull’eterno o sul giardino anche dalla doccia o dalla vasca da bagno.
ELEMENTO VASCA
La grande vasca diventa un fattore di abbellimento del locale notte, oltre che conferire un fascino estremo. Un modello con piedini dorati oppure rialzata su una pedana trasforma la stanza in un luogo piacevole nel quale trascorrere momenti di relax prima di coricarsi. Di solito, solo la vasca e i lavabi e l’angolo trucco e toletta per lei sono esposti allo sguardo, mentre la doccia è rinchiusa in un vetro o una nicchia, talvolta trasparente, stessa cosa vale per le altre funzioni. L’effetto finale è un vedo non vedo molto sui generis.
CAMERA CON DOCCIA
Se lo spazio è più ridotto è possibile optare per un box doccia, nella soluzione a vista oppure ricavando lo spazio in una nicchia, diventerà utile nelle calde serate estive per rinfrescarsi.
INGANNARE L’OCCHIO
Uno stratagemma utile è quello di collocare uno specchio di grandi dimensioni per creare  un effetto di ambiente maggiore.
PUNTI LUCE
Il fattore illuminazione riveste un ruolo importante. Il locale necessità di diversi punti luce, soprattutto nelle ore notturne, che permettano di accedere senza difficoltà. Ci sono tante opzioni, dai faretti ad incasso sopra la vasca da bagno, che creano coni di luce sulle zone principali dell’ambiente.
CHAISE LONGUE
Il vantaggio di un ambiente così fluido è che si può aggiungere una poltrona elegante o una chaise longue vicino alla vasca da bagno in modo da potersi rilassare dopo un bagno caldo o chiacchierare mentre uno dei due partner è in vasca.

Il bagno open space in camera da letto. Perché no?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In questo modo, la camera da letto, la cabina armadio e il bagno diventano quasi delle lussuose suites indipendenti dal resto della casa e fanno vivere l’esperienza di sentirsi ogni giorni coccolati come in un hotel a cinque stelle.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Riceverai un BUONO SCONTO di benvenuto del valore di 30,00 Euro da spendere su tutto il nostro catalogo.

E in più tante novità, idee e promozioni in esclusiva per te.

 

Iscrivendoti dai il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi  del regolamento (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016

Visualizza il carrello Pagamento Continua con gli acquisti